Logo

ImageCannabis CBD Svizzera e legalità


30/05/2018
Autore: WeedMe

Uno dei temi ricorrenti che troviamo quando si parla di prodotti di cannabis contenenti CBD è naturalmente la questione della legalità, posso consumare prodotti contenenti CBD prodotta dalla cannabis nel mio paese?

Per i paesi in cui la cannabis è legale, il CBD è generalmente anche legale. Può essere, tuttavia, che una prescrizione medica è necessaria per raggiungere il CBD acquisti di prodotti.

Ci sono alcuni paesi in cui i prodotti contenenti CBD sono legali solo se il THC (tetraidrocannabinolo, il componente psicoattivo della cannabis) non supera 0,2 o 0,3% (questo è il caso in Italia o in più paesi europei o solo i prodotti CBD contenenti meno dello 0,2% di THC sono consentiti).

Ecco l'elenco dei paesi in cui la CBD è autorizzata per la vendita e il consumo:

Eurasia
Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Cina, Croazia, Cipro, Repubblica ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Islanda, India, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Irlanda del Nord, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito

America
Argentina, Belize, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Antille olandesi, Paraguay, Perù, Porto Rico, Stati Uniti, Isole Vergini, Uruguay

Africa e Oceania
Guam, Sudafrica

Questi prodotti si trovano di solito nelle farmacie sotto prescrizione medica. Se questa opzione non è disponibile, allora l'acquisto di prodotti a base di cannabis CBD è un'alternativa interessante.

Va tenuto presente, tuttavia, che per il momento è consentito solo il consumo di prodotti CBD. La produzione può a volte essere proibita, se non regolamentata in alcuni paesi. In questo caso la consultazione con un avvocato o le autorità competenti è raccomandato prima di iniziare la produzione di prodotti contenenti CBD.

ImageNella stessa categoria